Chopard Mille Miglia 2019 Race Edition

Chopard Mille Miglia 2019 Race Edition

L’emozione delle corse tra un pieno di benzina e una boccata di profumo di Dolce Vita.

La trentasettesima rievocazione della 1000 Miglia, la corsa su strada più famosa al mondo, sarà disputata a partire da oggi fino a sabato 18 maggio. Caratterizzata da una lunghezza di circa 1.800 chilometri attraverso il Bel Paese (oltre 200 le località attraversate in 7 regioni), la Freccia Rossa sarà articolata in 4 giorni di gara (112 prove cronometrate e 7 prove di media oraria) per 4 tappe: da Brescia a Cervia- Milano Marittima, da Cervia-Milano Marittima a Roma, da Roma a Bologna e da Bologna a Brescia. Quest’anno sono 430 gli equipaggi che, provenienti da 40 Paesi, saranno alla guida di auto di 75 diverse Case costruttrici.

Mille Miglia 2019 Road map

E’ dal 1988 che Chopard è cronometrista ufficiale della Mille Miglia che, chiamata da Enzo Ferrari la “corsa più bella al mondo”, è riservata ad auto d’epoca prodotte tra il 1927 e il 1957. Questa collaborazione, oramai più che consolidata, ha origine dalla passione di Karl-Friedrich Scheufele, co-presidente di Chopard, per le auto da corsa da collezione. Come ogni anno, Chopard dedica al “museo viaggiante”, un’edizione limitata e numerata di segnatempo. Quest’anno è la volta del modello Chopard Mille Miglia 2019 Race Edition, un cronografo pensato per gareggiare al polso di gentlemen driver di carattere e dallo spirito poeticamente “vintage”. Con cassa da 44,00 millimetri di diametro per 14,63 millimetri di spessore, quest’orologio viene proposto in due edizioni di cui una in acciaio inox (1000 pezzi) e una in acciaio inox e oro rosa 18kt (250 pezzi).

Il suo motore è un movimento cronografo automatico che batte al ritmo di 28.800 alternanze/ora e la cui precisione (misura del tempo all’ottavo di secondo) è certificata dal COSC (Contrôle Officiel Suisse des Chronomètres). L’autonomia di marcia si attesta sulle 48 ore.

Chopard Mille Miglia 2019 Race Edition

Il quadrante azzurrato grigio rutenio è  protetto da vetro zaffiro bombato antiriflesso e presenta lancette e indici rivestiti con SuperLuminova, sostanza che assicura una perfetta leggibilità anche in condizioni di scarsa luminosità. Al fine di rendere il display più “pulito” possibile, i numeri dei secondi sono stati integrati al rehaut. I due contatori del cronografo, posizionati sull’asse verticale con i minuti a ore 12 e le ore al 6, sono color grigio antracite con elementi decalcati bianchi in modo da creare un contrasto cromatico con il quadrante argenté che prevede i piccoli secondi a ore 9 e data a finestrella a ore 3 visibile, per la prima volta, sotto di una lente in vetro bombato. I codici colore, rosso per le lancette e nero per i contatori, il rehaut e la lunetta, consentono di distinguere le funzioni legate al cronografo. La scala tachimetrica è incisa sull’inserto in alluminio brunito della lunetta.

Chopard Mille Miglia 2019 Race Edition

Garantito impermeabile fino a 100 metri, questo cronografo Limited Edition, parte della collezione Chopard Mille Miglia GTS presentata nel 2015, ha un fondello avvitato con inciso il logo Mille Miglia su di un motivo a scacchi nero PVD a evocare la bandiera del commissario di gara.

Chopard Mille Miglia 2019 Race Edition

Il cinturino, con fibbia déployante in acciaio inox lucido, è in pelle di vitello color cognac, con impunture ton sur ton e traforata a ricordare i guanti dei gentlemen driver. La fodera in caucciù nero riprende il battistrada dello pneumatico Dunlop degli Anni 60.

Chopard Mille Miglia 2019 Race Edition
Eberhard & Co. Quadrifoglio Verde_alfa_romeo
EBERHARD & CO. QUADRIFOGLIO VERDE EDIZIONE LIMITATA PER ALFA ROMEO
Rolex Deep Sea Under the pole by Rolex, 2010
ALLA SCOPERTA DEL MONDO

Potrebbe interessarti anche

Menu