CHOPARD MILLE MIGLIA CLASSIC CHRONOGRAPH ZAGATO 100TH ANNIVERSARY EDITION

Chopard_Mille Miglia Classic Chronograph Zagato 100th Anniversary Edition

Il polso del motore. Ode all’automobile da corsa, al design e al savoir faire

Veemente dio d’una razza d’acciaio, automobile ebbra di spazio che scalpiti e fremi d’angoscia rodendo il morso con striduli denti… Formidabile mostro giapponese dagli occhi di fucina, nutrito di fiamma e d’oli minerali, avido d’orizzonti, di prede siderali… Io scateno il tuo cuore che tonfa diabolicamente, scateno i tuoi giganteschi pneumatici per la danza che tu sai danzare via per le bianche strade di tutto il mondo!… Allento finalmente le tue metalliche redini e tu con voluttà ti slanci nell’Infinito liberatore! All’abbaiare della tua grande voce ecco il sol che tramonta inseguirti veloce accelerando il suo sanguinolento palpito, all’orizzonte… Questo e oltre decantava Filippo Tommaso Marinetti, eclettico poeta e scrittore italiano, fondatore del Futurismo, nella poesia “All’automobile da corsa” tratta dall’opera Lussuria-Velocità del 1921 dove veniva esaltato il mito della velocità e delle corse automobilistiche su strada.

Vero e proprio inno all’auto, questo componimento ben si abbina all’accoppiata Chopard-Zagato, « complici » nella realizzazione del Mille Miglia Classic Chronograph Zagato 100th Anniversary Edition. Questo cronografo, prodotto da Chopard in una serie limitata di 100 esemplari, è l’”omaggio meccanico” al Centenario dell’Atelier milanese che, inaugurato lo scorso 19 aprile 2019, si concluderà il prossimo 20 aprile 2020. Zagato, in 100 anni di storia, ha stretto collaborazioni con 44 diversi marchi automobilistici, realizzando oltre 440 modelli diversi di vetture fuoriserie, oggi divenute oggetti da collezione e, spesso, Milestones nella storia di diversi costruttori. Fra tutti i Partner, quello che ha contribuito maggiormente ai primi 50 anni di storia Zagato è stata Alfa Romeo mentre nella seconda metà del secolo la collaborazione più significativa è stata quella stretta con Aston Martin. A questo proposito, ricordiamo che ben 2 Alfa Romeo sono salite sul podio della trentasettesima edizione della Mille Miglia conclutasi lo scorso 18 maggio 2019 (vittoria di Giovanni Moceri e Daniele Bonetti a bordo di una Alfa Romeo 6C 1500 SS del 1928 e secondo posto per Andrea Vesco e Andrea Guerini con un’Alfa Romeo 6C 1750 SS Zagato del 1929) mentre è al volante di un’Aston Martin 2 Litre Speed Model del 1937 che Silvia Marini e Francesca Ruggeri hanno conquistato la Coppa delle Dame.

Mille Miglia 2019_Giovanni Moceri e Daniele Bonetti_Alfa Romeo 6C 1500 SS

Ciò che lega Zagato, ultima società italiana indipendente nel settore del design automobilistico costituita nel 1919 e Chopard, cronometrista ufficiale della Mille Miglia dal 1988 oltre che sponsor ufficiale della Scuderia Sports Zagato, sono l’amore per la meccanica di precisione, la passione per il design, il rispetto per la tradizione e l’attrazione per il mondo delle corse e delle prestazioni. Queste peculiarità le ritroviamo in questo cronografo Limited edition, new entry nella collezione Mille Miglia Classic Chronograph presentata nel 2017.

Chopard_Mille Miglia Classic Chronograph Zagato 100th Anniversary Edition

Nella cassa in acciaio inossidabile (42 mm x 12,67 mm) è alloggiato un movimento meccanico con carica automatica certificato dal COSC (28.800 alternanze/ora, piccoli secondi a ore 3, contatore dei 30 minuti a ore 9, contatore delle ore al ore 6, datario tra le 4 e le 5, 42 ore di riserva di carica).

Di notevole impatto visivo è il quadrante che, laccato rosso, è impreziosito con un “motivo a Z”, l’iniziale che contraddistingue il marchio Zagato. Protetto da vetro zaffiro antiriflesso, sul display risaltano a ore 12 i logo di entrambe le Maison (rodiato quello Zagato, rosso quello della Mille Miglia, conosciuta anche come Freccia Rossa). Gli indici a bastone, così come le lancette, sono rivestiti con Super-LumiNova®  in modo da garantire la migliore leggibilità in ogni condizione. A rimarcare la sportività del segnatempo, oltre che contestualizzarlo al meglio, è presente, sulla lunetta interna in alluminio, la scala tachimetrica graduata.

Chopard_Mille Miglia Classic Chronograph Zagato 100th Anniversary Edition

Il richiamo ai codici delle corse e agli interni delle auto del designer italiano sono rimarcati da alcuni dettagli come, ad esempio, il font usato per i numeri arabi che riprendono quello dei numeri di gara assegnati alle vetture che partecipavano a una competizione, la corona ispirata al volante delle auto storiche e il cinturino a cinghia in pelle che ricorda le cinghie usate per fissare i bauli delle auto d’epoca. Il cinturino è “multitasking” in quanto, a seconda dell’occasione, può trasformarsi in un più tradizionale ed elegante “cinturino da sera” in pelle di vitello nera con impunture tono su tono e fibbia ad ardiglione in acciaio inox lucido.

Chopard_Mille Miglia Classic Chronograph Zagato 100th Anniversary Edition

Impermeabile fino a una profondità di 50 metri, il Mille Miglia Classic Chronograph Zagato 100th Anniversary Edition, perfetto compagno di polso per i gentlemen driver del giorno d’oggi, sfoggia un fondello aperto recante il logo del 100° Anniversario di Zagato.

Chopard_Mille Miglia Classic Chronograph Zagato 100th Anniversary Edition
CHANEL_PREMIERE-ROCK-EDITION NOIRE
FULL BLACK
Patek Philippe Calatrava Settimanale Ref. 5212A
PATEK PHILIPPE CALATRAVA SETTIMANALE REF. 5212A

Potrebbe interessarti anche

Menu