EBERHARD & CO. QUADRIFOGLIO VERDE EDIZIONE LIMITATA PER ALFA ROMEO

Eberhard & Co. Quadrifoglio Verde_alfa_romeo

La velocità del tempo, tra rombi e ticchettii, sotto il segno del Quadrifoglio Verde. 

Nella storica sede della Veneranda Fabbrica del Duomo di Milano è stato presentato il nuovo Eberhard & Co. “Quadrifoglio Verde”, cronografo realizzato in una serie limitata di 250 esemplari. La Veneranda Fabbrica del Duomo, ente istituito nel 1387 da Gian Galeazzo Visconti, Signore di Milano, per la progettazione e costruzione del monumento e oggi preposto alla conservazione e valorizzazione della Cattedrale, è un simbolo milanese così come lo è Alfa Romeo, casa automobilistica fondata nel 1910 a Milano. Il capoluogo lombardo è anche la città in cui, da sempre, Eberhard & Co., fondata nel 1887 a La Chaux-de-Fonds, in Svizzera, ha la propria sede italiana.

Con il “Quadrifoglio Verde” si è cercato di sintetizzare, in un oggetto di uso quotidiano, la tradizione di due marchi storici contraddistinti da tradizione e performance rendendo omaggio, allo stesso tempo, all’anima sportiva delle Alfa Romeo Giulia e Stelvio.

La collaborazione tra Eberhard & Co. e Alfa Romeo prevederà, nei prossimi anni, la realizzazione di altri prodotti ad esaltare due tra le più consolidate passioni declinate al maschile: quella dei motori e quelle degli orologi.

Mario Peserico, Amministratore Delegato di Eberhard Italia, ha dichiarato: “Il cronografo “Quadrifoglio Verde” sancisce il legame con Alfa Romeo, casa automobilistica con la quale riscontriamo molte affinità a partire da un comune obiettivo di ricerca & sviluppo tecnico e tecnologico senza dimenticare un forte richiamo al passato e alla tradizione”. Una partnership che nasce da valori comuni, una innata passione, uno sguardo rivolto al futuro e che si rispecchia in un prodotto dalle linee pure, perfetto mix tra anima sportiva, ricercatezza estetica e cura di ogni dettaglio. L’orologio Quadrifoglio Verde costituisce per noi una ulteriore connessione con il mondo dei motori con il quale abbiamo una relazione estremamente consolidata sin dalla nostra fondazione ed essendo, da circa 30 anni, sponsor di molte manifestazioni dedicate soprattutto al mondo delle auto vintage, gare di velocità e concorsi d’eleganza”.

UN SALTO INDIETRO NEL TEMPO

Negli Anni 10 mentre Eberhard & Co. presentava il suo primo cronografo da polso monopulsante, la neonata A.L.F.A (Anonima Lombarda Fabbrica Automobili, in seguito all’acquisizione del controllo della società da parte di Nicola Romeo nel 1918, cambiò nome in Alfa Romeo) produceva la sua prima automobile, l’Alfa Romeo 24 HP che, progettata da Giuseppe Merosi, toccava, grazie ai suoi 42 CV, i 100 km/h.

Negli Anni 20, il marchio dai natali svizzeri presentava nuovi brevetti tra cui la “calotte Patrouille” che proteggeva il movimento del segnatempo da umidità e polvere. Il 1923 fu invece l’anno della prima vittoria dell’Alfa Romeo alla Targa Florio. Il pilota Ugo Sivoci portò infatti alla vittoria la versione sportiva della R.L. che riportava, dipinto sul cofano, un quadrifoglio verde su fondo bianco a forma di quadrilatero (lo sfondo divenne triangolare dopo la sua morte). Questo simbolo, divenuto un portafortuna, Alfa Romeo lo riportò successivamente sulle fiancate delle sue auto da competizione.

ZOOM ON SUL CRONOGRAFO QUADRIFOGLIO VERDE LIMITED EDITION FOR ALFA ROMEO

Il cronografo “Quadrifoglio Verde” ha cassa (43mm x 13,50mm), pulsanti e corona a vite (personalizzata Eberhard) in acciaio. Il quadrante nero, con lancette bâton e numeri arabi luminescenti, è protetto da vetro zaffiro antiriflesso lato interno. Su di esso risalta a ore 9 il contatore dei secondi continui la cui lancetta triangolare è personalizzata con il simbolo del Quadrifoglio Verde. Il cronografo, già di per sé emblema per eccellenza di sportività, è arricchito con una scala tachimetrica base 1000 a sottolineare lo stretto legame con l’universo della velocità. Il suo cuore meccanico pulsante è un movimento cronografico automatico 3 contatori su base ETA 7750 (contaore crono a ore 6, contaminuti crono a ore 12, lancetta contasecondi crono centrale).

Eberhard & Co. Quadrifoglio Verde_alfa_romeo

Nel centro del fondello, in acciaio e serrato da 8 viti, spicca il logo del Biscione nel caratteristico colore rosso Alfa. A lato sono visibili le incisioni che riportano il numero della serie limitata x/250.

Eberhard & Co. Quadrifoglio Verde_alfa_romeo

Impermeabile fino a 30 metri, il cronografo è assicurato al polso con un cinturino in tessuto tecnico gommato nero impermeabile con decoro puntiforme a rilievo e impunture rosse a contrasto. Lo completa una fodera in pelle di vitello con trattamento gommato rosso e una fibbia in acciaio personalizzata E & C. Come optional, è prevista una chiusura deployante Déclic® (patented).

Eberhard & Co. Quadrifoglio Verde_alfa_romeo
A. Lange & Söhne Zeitwerk Date
Zeitwerk Date
Chopard Mille Miglia 2019 Race Edition
Chopard Mille Miglia 2019 Race Edition

Potrebbe interessarti anche

Menu