IL TEMPO SI FA BELLO

Glashütte Original Senator Cosmopolite

Glashütte Original: l’alta orologeria in chiave sassone

Ci sono dei canoni, quando osserviamo un qualsivoglia oggetto, che pur non essendo espliciti, lo connotano e lo distinguono in maniera tanto determinante quanto inconscia. Se ad esempio in un’automobile, un particolare tipo di selleria con cui vengono realizzati gli interni, oppure uno specifico rombo del motore, diventano dei segnali immediati della qualità e delle prestazioni di un determinato modello, alla stessa maniera nell’orologeria ci sono forme, finiture, funzioni che di fatto regalano all’utilizzatore l’immediata sensazione della qualità di quanto sta indossando in quel momento al polso. Ad esempio una cassa importante vedrà, quasi sempre, l’alternarsi di finiture lucide (che regalano luce) e satinate (che creano profondità), mentre un quadrante destinato a rimanere godibile a lungo, anzi per sempre, dovrà bandire qualsivoglia fronzolo estetico, centrando l’attenzione sulla simmetria delle funzioni visualizzate e sulla semplicità della sua grafica. In pratica il passaporto per l’eternità è dato da una giusta dose di semplicità ed equilibrio. Gli indiscussi maestri dello stile “rigoroso” sono, per luogo comune ma anche per esperienza quotidiana, i tedeschi. Le loro opere ingegneristiche da sempre sono sinonimo di qualità, affidabilità e design senza tempo. Tutte caratteristiche che ritroviamo, scandite con cronometrica precisione, nei segnatempo della Glashütte Original.

Più di 170 anni fa, i primi maestri orologiai si trasferirono nella piccola cittadina vicino a Dresda e con passione, esperienza e tante idee, decisero di sviluppare lì l’arte dell’orologeria. Generazione dopo generazione si venne a creare una cultura dell’eccellenza e della creatività, che permise di associare un talento speciale al nome di Glashütte Original. Vediamo assieme le novità proposte quest’anno dalla casa teutonica.

Senator Cosmopolite

L’origine di questo piccolo capolavoro meccanico è inconfondibile: la più recente interpretazione del “Cosmopolitan” mostra l’inconfondibile stile deciso di Glashütte Original, presentato qui in una versione particolarmente contemporanea. I colori predominanti sono il blu scuro e il bianco a cui si aggiungono tocchi di nero. Il disegno pulito rende piacevole la lettura dei vari indicatori.

La cassa in acciaio da 44 mm alterna superfici satinate e lucide. I numeri arabi stampati blu scuro e gli indici applicati blu risaltano contro il quadrante laccato bianco opaco. I piccoli secondi a ore 6 e la data panoramica a ore 4, si affiancano alle lancette centrali di ore e minuti. L’indicazione separata dell’ora del luogo di residenza ad ore 12 è completata da un utilissimo indicatore giorno/notte e dall’indicatore della riserva di carica. I due quadranti ausiliari sono delimitati da un sottile anello argento brillante. A ore 8, due strette finestrelle si inseriscono perfettamente nella curva del quadrante e presentano la destinazione mediante il codice aeroportuale IATA in uno di tre colori e indicatori separati per ora legale e ora solare. A ore 9 si trova il nuovo indicatore giorno/notte, con un piccolo sole e un cielo notturno stilizzato. L’eleganza di questo orologio è esaltata e completata dal cinturino in alligatore della Louisiana blu scuro con fibbia ad ardiglione o déployante.

l doppio fuso orario

Con questo modello è possibile impostare l’ora di due fusi orari contemporaneamente. Un anello dei fusi orari offre la scelta tra i 36 fusi orari attualmente in uso. Ognuno di essi è visualizzato mediante il codice IATA ufficiale di un aeroporto internazionale all’interno del fuso orario interessato.

Non tutti i fusi orari si scostano dall’ora di riferimento, il Tempo Medio di Greenwich, in intervalli di un’ora: per questo motivo, i 24 fusi orari che presentano uno scarto di un’ora piena sono indicati da un codice IATA nero; altri nove fusi orari con scarto di mezz’ora sono indicati in blu, mentre i tre codici IATA restanti sono indicati in rosso. Le due finestrelle a ore 8 consentono di impostare l’ora legale e l’ora solare (Daylight Saving Time – DST / Standard Time – STD); un indicatore giorno/notte facilmente leggibile per luogo di residenza e destinazione offre un’ulteriore indicazione. Le regolazioni della data che si rendono necessarie quando si viaggia tra diversi fusi orari sono gestite dalla complessa meccanica del movimento. La regolazione degli indicatori è molto semplice: l’ora del luogo di residenza può essere regolata mediante la corona a ore 2 e l’ora del fuso orario attuale con la corona a ore 8. Quando si viaggia verso est (ora avanti), si ruota la corona a ore 4 in senso orario fino a che nella corrispondente finestrella DST o STD non compare il codice IATA del fuso orario di destinazione. Quando si viaggia verso ovest (ora indietro), la corona deve essere ruotata in senso antiorario. In entrambi i casi, le lancette centrali di ore e minuti vanno in avanti o indietro a scatti di 15 minuti, in modo che il codice IATA del fuso orario di destinazione possa essere visualizzato nella finestrella DST o STD.  A questo punto non occorrono altre modifiche: le lancette centrali di ore e minuti indicano l’ora corretta a destinazione, con in più l’indicazione giorno/notte a ore 9 – e la data corretta a destinazione. Se, regolando l’ora di destinazione, si supera la mezzanotte, la data panoramica mostra il corrispondente cambio di data, indietro o in avanti a seconda del caso.

La meccanica è un calibro di manifattura 89-02 da 4 Hertz, alimentato da un rotore decentrato. La sua riserva di carica è di minimo 72 ore. Il sistema senza regolatore con molla a collo di cigno può essere regolato mediante le quattro piccole viti sulla ruota del bilanciere, garantendo una precisione elevata.

Sixties

Glashütte Original ha presentato nuovi modelli retrò chic: Sixties e Sixties Panorama Date, ispirati agli anni sessanta, con originali quadranti dégradé verdi realizzati nella manifattura di quadranti del marchio, che saranno disponibili solo per un periodo limitato di un anno. Si tratta di modelli dedicati a chi sa apprezzare gli oggetti unici, realizzati in epoche in cui la maggior parte delle lavorazioni era eseguita a mano con i migliori materiali disponibili. Persone colte e raffinate che amano pezzi iconici di marchi ricchi di storia che continuano a vivere nel presente. Una cultura caratterizzata dall’innovazione in ogni aspetto, dall’orologeria all’arredamento, dalla musica alla moda.

Chi ama il design iconico degli anni Sessanta, le sue forme geometriche e i colori accattivanti, conosce bene l’affascinante Spezimatic, realizzato a Glashütte in quel periodo e presentato in una serie di modelli molto ricercati che catturano lo spirito dei tempi. E per questi motivi apprezzerà oggi il Sixties e il Sixties Panorama Date. Il vetro zaffiro bombato, le lancette curve e i particolari numeri arabi sono le caratteristiche distintive dei due modelli. Il verde abbagliante, seducente e retrò del quadrante cattura lo sguardo. L’insolito effetto dégradé fa sì che la tonalità del quadrante sia più chiara al centro e più scura sul bordo esterno bombato.

Un altro esempio di autenticità: i quadranti presentano una superficie finemente strutturata ottenuta con l’utilizzo di strumenti e metodi originali. Con l’ausilio di una pressa da 60 tonnellate, sulla base del quadrante viene stampato il complesso motivo di un timbro guilloché. Gli stampi originali sono custoditi negli archivi della manifattura di quadranti di Pforzheim. Per quanto riguarda l’effetto dégradé, il processo inizia con l’applicazione di un fondo galvanico, seguito da strati di lacca colorata. Nella fase finale, viene applicata con cura della lacca nera con una speciale pistola a spruzzo che, a seconda dell’angolazione, produce un colore sfumato che rende unico ogni quadrante. I quadranti laccati vengono poi cotti ad alte temperature per fissare i colori.

Glashütte Original Sixties_Panorama datum_

Senator Excellence

Tra le novità più recenti troviamo anche il Senator Excellence Panorama Date e il Senator Excellence Panorama Date Moon Phase in tre nuove versioni. Dopo il debutto delle prime declinazioni in stile classico, gli orologi sono ora disponibili nei colori blu, grigio argento e bianco, con casse in acciaio leggermente più grandi, da 42 mm. Con questo design contemporaneo ed elegante, il marchio amplia l’affermata linea Senator Excellence, basata sul pluripremiato movimento automatico Calibro 36.

I nuovi modelli sottolineano ancora una volta l’eccezionale savoir-faire della maison orologiera sassone nella produzione di quadranti. Ogni quadrante colorato è frutto di un elaborato processo di galvanizzazione e finitura, realizzato nella manifattura di quadranti di Glashütte Original a Pforzheim. Il quadrante galvanico blu presenta una raffinata decorazione sunray, il quadrante galvanico grigio argento è impreziosito da una delicata finitura spazzolata verticale mentre la versione con quadrante laccato bianco sfoggia una splendida superficie liscia opaca.

A Pforzheim, l’eccellente qualità artigianale e la minuziosa attenzione ai dettagli caratterizzano anche l’integrazione nel quadrante delle fasi lunari e della data panoramica di Glashütte Original. E infine, ma non meno importante, gli esperti di Pforzheim montano i caratteristici indici applicati, contribuendo così a creare un orologio che sa emozionare, pur nella sua estrema sobrietà. L’aspetto armonioso dei nuovi segnatempo è completato dagli splendidi indici in oro bianco e dalle lancette di ore e minuti abbinate, pulite e dinamiche, a forma di gladio. Il risultato è un segnatempo di grande eleganza.

Glashütte Original Senator Excellence Data Panoramica e Fasi Lunari

Senator Excellence Perpetual Calendar

La scheletratura è uno dei segni di riconoscimento dei grandi maestri orologiai. Glashütte Original utilizza questa tecnica per dare vita a un modello moderno, che abbandona totalmente le grafiche tradizionali. All’interno del grande anello grigio opaco del quadrante sono stati finemente ricavati la data panoramica, le fasi lunari, gli indicatori del giorno, del mese e dell’anno bisestile, ognuno sottolineato da una sobria cornice a gradino. L’apertura centrale sposta l’attenzione sugli aspetti tecnici della piastra di copertura del modulo grigio galvanico, i cui trafori svelano l’interazione dei dischi del calendario. Un’elaborata decorazione guilloché realizzata a mano adorna la piastra di copertura del movimento, le cui linee ampie sono spezzate solo da alcuni rubini rossi. Nel processo di realizzazione si utilizzano i tradizionali strumenti per il guilloché per incidere sul quadrante finissime figure geometriche. A seconda di come cade la luce, il motivo assume un aspetto molto diverso. Incastonati in una cassa in oro bianco da 42 mm, l’anello del quadrante grigio opaco con indici applicati rodiati e lucidi e il coperchio del modulo grigio galvanico si sposano con il blu di alcuni elementi. Ad esempio, il cinturino in pelle di alligatore della Louisiana blu scuro, le tradizionali lancette azzurrate, il cielo notturno blu galvanico delle fasi lunari, i numeri dei minuti stampati in blu.

Glashütte Original Senator Excellence Perpetual calendar
Collezione Rado Captain Cook Automatic_2019
NUOVA COLLEZIONE RADO CAPTAIN COOK AUTOMATIC
Montblanc TimeWalker Chronograph Automatic
EVOLUTI E VINCENTI

Potrebbe interessarti anche

Menu