LONGINES HYDROCONQUEST ALL CERAMIC

Longines HydroConquest All Ceramic

ELEGANZA E PRESTAZIONI

Il nuovo orologio subacqueo Longines HydroConquest All Ceramic, new entry nella collezione che s’ispira al mondo degli sport acquatici e che fu lanciata dal marchio della clessidra alata nel 2007, si caratterizza per essere realizzato completamente in ceramica nera. Questo materiale innovativo, oltre a conferire un tocco di sportiva eleganza in più al segnatempo, è resistente a graffi e scalfitture.

All’interno della cassa tonda in ceramica nera lucida di 43 millimetri di diametro è alloggiato il calibro L888.3 (su base ETA A31.L01). Questo movimento meccanico a carica automatica batte al ritmo di 25.200 alternanze l’ora, offre le funzioni di ore, minuti, secondi e data (a ore 3) e assicura un’autonomia di marcia di 64 ore.

Il quadrante in ceramica nera opaca è protetto da vetro zaffiro antiriflesso multistrato ambo i lati ed incorniciato da una lunetta girevole unidirezionale con finitura satinata. Su di esso spiccano numeri arabi (ore 6, 9 e 12), dieci cabochon e lancette rodiate. Al fine di assicurare un’ottimale visibilità anche in condizioni di scarsa luminosità, sia sugli indici sia sulle lancette è applicato uno strato di Super-Luminova. Oltre a questo gioco di luci e contrasti dovuto all’alternarsi di parti lucide, opache e satinate, un occhio attento non potrà non apprezzare il dettaglio a ore 6 dove viene riportata la formula chimica dell’ossido di zirconio: ZrO2.

Longines HydroConquest All Ceramic

La sua impermeabilità, assicurata fino a una profondità di 300 metri, lo rende un compagno di polso ideale per gli amanti delle immersioni. Il fondello chiuso riporta, visibile al centro, il simbolo del marchio e la dicitura EFCo (Ernest Francillon & Co) mentre un cinturino in caucciù nero con doppia fibbia déployante a micro regolazione, anch’essa in ceramica, lo rende sicuro e confortevole da indossare.

Longines HydroConquest All Ceramic
Grand_Seiko_automatic
IL TEMPO PERFETTO
NEO VINTAGE: TISSOT HERITAGE NAVIGATOR 1973

Potrebbe interessarti anche

Menu