MARENGO MILANO – MAESTRI DI CALZATURE

Lifestyle

La scarpa accompagna da sempre l’uomo nelle sue vicende: vincite e sconfitte, così come il cavallo, stupendo esemplare sinonimo di eleganza e resistenza. Nasce così il progetto Marengo, dal cavallo di Napoleone nonché il più potente della storia.

Il connubio di resistenza e bellezza ci riporta al calzolaio, un mestiere tra i più antichi; la qualità italiana del fatto a mano non ha eguali anche nella personalizzazione e nel su misura.

 

 

L’artigianato calzaturiero e orologiero hanno molta affinità,  spiega il proprietario di Marengo Antonio Esca, grande appassionato ed esperto di orologi. Marengo si affida ai loro fedeli artigiani che rispettano le lavorazioni tradizionali proprio come i maestri svizzeri della valèe de joux.

Marengo Presta una particolare attenzione all’utilizzo dei materiali più pregiati che donano uno stile ricercato di un’ inconfondibile eleganza. Il buon gusto e la passione per i segnatempo è denominatore comune nella famiglia Esca, ed è proprio questa formula che ha permesso al marchio di famiglia di essere parte della cerchia delle migliori scarpe “hand made” di Milano.

 

Melissa Esca (figlia di Antonio)

Il forte heritage di Marengo li ha permesso di far fronte alle flessioni economiche che hanno assoggettato l’italia nell’ultimo decennio. Un fattore chiave è stata la flessibilità produttiva, rappresentata dalla moltitudine di modelli proposti:

  • boots
  • oxford
  • derby
  • brogues
  • sneakers
  • mocassino
  • monk strap
  • slippers

Altri fattori estremamente palpabili quando si varca la soglia della boutique sono l’amore e la passione per il prodotto e il valore di esso nella vita quotidiana di ogni gentleman.

 

Officina Parfum: una questione di anima

Potrebbe interessarti anche

Menu