PANERAI LUMINOR L’ASTRONOMO

PANERAI Luminor 1950 tourbillon moon phase equation of time GMT- 50mm

 

Innovazione e alta tradizione orologeria si integrano perfettamente nel nuovo  PANERAI L’Astronomo – Luminor 1950 Tourbillon Moon Phases Equation of Time GMT, la nuova creazione dedicata a Galileo Galilei. Una cassa Luminor 1950, che con il suo iconico design racconta l’affascinante storia di Officine Panerai, racchiude un concentrato di soluzioni tecniche che testimoniano la capacità del marchio fiorentino di interpretare in modo sempre distintivo anche le complicazioni più tradizionali e portare innovazione nel mondo dell’alta orologeria sportiva.

Il primo Astronomo Panerai, presentato nel 2010 in occasione del quattrocentesimo anniversario delle osservazioni celesti di Galileo effettuate grazie all’invenzione di telescopio, è stato il primo segnatempo creato da Panerai con regolatore a tourbillon, datario e indicatore di equazione del tempo e dell’orario di alba e tramonto. Come il suo predecessore, il nuovo L’Astronomo – Luminor 1950 Tourbillon Moon Phases Equation of Time GMT è realizzato su misura, con personalizzazione tecnica del movimento scheletrato P:2005/GLS (acronimo per Galileo Luna Scheletrato ) in relazione alle coordinate geografiche di un luogo a scelta del cliente e presenta un’offerta di funzioni altrettanto straordinaria, con in più GMT e due ulteriori innovazioni: l’indicatore delle fasi lunari e un inedito sistema di visualizzazione della data attraverso cristalli polarizzati.

 

Nel sistema brevettato da Officine Panerai, la rotazione del tourbillon è diversa da quella del tourbillon classico. Quest’ultimo, infatti, fa ruotare continuamente la gabbia del bilanciere su se stessa, per correggere le alterazioni dovute alla gravità e agli eventuali attriti. Nell’innovativo meccanismo brevettato da Panerai, tale gabbia ruota lungo un asse che è perpendicolare e non parallelo a quello del bilanciere. Inoltre, mentre nei tourbillon tradizionali la rotazione avviene in un minuto, nel calibro P.2005/GLS si compie in 30 secondi, ed è testimoniata dall’indicatore che ruota nel piccolo contatore dei secondi a ore nove. La velocità superiore e la particolare disposizione del meccanismo consentono di compensare le eventuali alterazioni di marcia in modo più efficace, garantendo una più accurata precisione cronometrica.

GIRARD – PERREGAUX la storia si ripete per il Laureato Tourbillon
BULGARI NUOVE COLLEZIONI

Potrebbe interessarti anche

Menu