Patrick Pruniaux nominato Ceo di Ulysse Nardin

Kering annuncia la nomina di Patrick Pruniaux in qualità di CEO della maison orologiera svizzera Ulysse Nardin a partire dal 28 agosto 2017. Riporterà a Albert Bensoussan, Direttore Generale del polo « Luxe – Montres et Joaillerie » di Kering.

Patrick Pruniaux beneficia di una lunga esperienza nel settore dell’orologeria, prima presso TAG Heuer dove ha ricoperto diversi ruoli di responsabilità per nove anni e in seguito presso Apple dove ha partecipato al lancio dell’Apple Watch. In qualità di CEO di Ulysse Nardin, avrà il compito di accelerare lo sviluppo internazionale della Maison di Alta Orologeria svizzera facendo affidamento sulla sua capacità di innovazione e sull’eccellenza delle sue abilità.

Va a sostituire Patrik P. Hoffmann che dopo aver contribuito per molti anni allo sviluppo di Ulysse Nardin e aver assicurato un’integrazione armoniosa nel gruppo Kering dal 2014, ha preferito prendere una nuova strada sul piano personale.

Albert Bensoussan, Direttore Generale del polo « Luxe – Montres & Joaillerie » di Kering, ha dichiarato: «Sono molto felice che un talento come Patrick Pruniaux si unisca a Ulysse Nardin e mostri così ancora una volta l’attrattività del gruppo Kering. La sua profonda conoscenza del settore dell’orologeria sia dal punto di vista delll’innovazione prodotto che dal punto di vista del cliente e della distribuzione, sarà un punto di forza per continuare a sviluppare questa Maison orologiera facendo affidamento sul suo savoir-faire tecnologico all’avanguardia e sulla sua identità unica. Ci tengo a ringraziare Patrik P. Hoffmann e a rendergli omaggio per il suo apporto decisivo alla crescita e all’influenza di Ulysse Nardin per quasi due decenni.»

Tutto nasce a Londra
Carolien Niebling Vince l’Hublot Desing Prize 2017

Potrebbe interessarti anche

Menu