Tamara Comolli: spirito easy chic

Gioielli

Siamo soliti pensare che la gioielleria sia il più delle volte inavvicinabile e pretenziosa. Non è così. Ci sono designer che ci dimostrano l’esatto contrario e si fa portavoce di un concetto di gioielleria fuori dagli schemi, Casual Luxury lo potremmo chiamare, un classico senza tempo, che permette a ogni donna di esprimere il proprio stile personale riuscendo ad apparire ricercata senza eccedere.

Ne è un brillante esempio Tamara Comolli, tedesca di nascita ma con una formazione internazionale e multiculturale, che nel 1992 diede vita all’omonimo brand nato dalla profonda passione per le pietre preziose, protagoniste indiscusse delle sue collezioni: Color Story è l’iconico concept alla base dell’intera filosofi del brand, una magia visiva e sensoriale che scaturisce dalla varietà di pietre di colore combinate ad arte, ognuna delle quali viene scelta indivdualmente.

Le creazioni sono ispirate dalla semplicità di alcune forme come la ghianda e la goccia, quest’ultima icona del marchio e simbolo dell’acqua, elemento caro alla fondatrice, da sempre innamorata dei colori e dei profumi del mare e dell’estate. Basterà poi guardare due delle sue creazioni come il collier Collectible – pezzo unico in Granati Mandarino da 846,62 carati con chiusura a forma di goccia rivestita di diamanti bianchi da 1,48 carati, in oro rosa 18 carati – e l’anello Hippie Glam Glamour con raro ovale in Granato Mandarino taglio cabochon da 50,17 carati e oro rosa 18 carati, per capire che facendo del mix tra eccellente qualità, design unico, semplicità e ricercatezza, arte orafa di tradizione, la propria cifra, Tamara Comolli è diventato il simbolo di un lifestyle Hippy di Lusso.

VAN CLEEF & ARPELS
Pisa Diamanti
IL SALONE DEI GIOIELLI

Potrebbe interessarti anche

Menu