VAN CLEEF & ARPELS

Gioielli

Il viaggio al maschile

 

 

Il viaggio tra cielo e terra prosegue grazie al nuovo orologio Midnight Heure d’Ici & Heure d’Ailleurs che s’inscrive nel solco dell’offerta maschile Van Cleef & Arpels. Dotato di un movimento a doppio fuso orario peculiare della Maison, esso offre un’interpretazione sobria e poetica del tempo, sospeso tra due orizzonti. La lettura dell’ora diventa allora perpetuo invito all’evasione, come una finestra aperta sul mondo.

 

 

Purezza ed equilibrio

 Con la sua nuova cassa Midnight, l’orologio Heure d’Ici & Heure d’Ailleurs rivisita l’eleganza al maschile secondo Van Cleef & Arpels. Affinate, la lunetta e le anse permettono al quadrante di svolgersi con generosità. Questo design inedito sottolinea l’armonioso equilibrio tra l’oro rosa – satinato e levigato – della cassa e degli indici e il nero del quadrante, arricchito da un motivo solare impresso. L’estrema purezza delle linee si coniuga con l’asimmetria del decoro, in cui la scrittura corsiva del nome dell’orologio rende omaggio alla poesia delle parole.

In una ricerca di raffinatezza, una sola corona permette al tempo stesso di caricare il movimento e regolare i due fusi orari, così come i minuti.

 

Un tempo doppio

Per la prima volta la cassa Midnight, caratteristica degli orologi maschili Van Cleef & Arpels, accoglie un movimento a doppio fuso orario. Sviluppato in collaborazione con Agenhor (Atelier Genevois d’Horlogerie), questo movimento automatico esclusivo si distingue per una visualizzazione con ore saltanti e minuti retrogradi. L’Heure d’Ici – l’ora di riferimento che appare nel datario situato nella parte superiore del quadrante – e l’Heure d’Ailleurs

– corrispondente al secondo fuso orario, indicato nel datario inferiore – scattano contemporaneamente grazie a un settore unico che sincronizza i due dischi delle ore e la lancetta retrograda dei minuti. Allorché quest’ultima raggiunge i 60 minuti sulla scala graduata, essa ritorna infatti alla sua posizione di partenza in perfetta sincronia con la visualizzazione delle ore.Può così avere inizio un nuovo ciclo, che segna un nuovo viaggio.

 

 

 

Caterina Shulha e Anita Caprioli scelgono Piaget
Tamara Comolli: spirito easy chic

Potrebbe interessarti anche

Menu